I segreti dell’artista

Ottobre-Novembre 2014

Gli studiosi e i restauratori del Museo Novecento descrivono le ricerche compiute sulle opere delle Collezioni raccontando le fasi che hanno portano alla scoperta di nuovi dati. L’analisi storica e l’intervento di restauro si rivelano essere, oltre che una necessità conservativa, uno strumento imprescindibile di studio e di ricerca per la comprensione della storia delle opere. A cura di Valentina Gensini.

  • Mercoledì 29 ottobre ore 17:30: Davide Lacagnina – Il caso Pirandello: i tempi della storia, i tempi dell’arte
    L’incontro sarà dedicato al dipinto “I tondi” di Fausto Pirandello, donato dall’artista al Comune di Firenze nel 1967: un’opera-chiave del periodo di formazione del pittore a Parigi, fra anni venti e trenta. Le ricerche condotte in occasione dell’ordinamento del Museo Novecento hanno messo in discussione la cronologia dell’opera, tradizionalmente assegnata al 1929. Come da consuetudine nel catalogo di Pirandello così come in quelli di molti altri artisti della sua generazione, si tratta in realtà di un rifacimento della seconda metà del Novecento: è il ritorno a un tema caro all’artista, di cui esistono altri esemplari, anche con varianti, che si configura come il tentativo di ricostruire à rebours una biografia creativa, fissando momenti e ragioni di un percorso poetico, in cui i tempi della storia non sempre coincidono con quelli dell’arte. Con esposizione speciale dell’opera I tondi, di Fausto Pirandello
    Ingresso fino ad esaurimento posti
  • Mercoledì 5 novembre ore 17.30: Loredana Gallo – Il restauro del contemporaneo come strumento di analisi e di conoscenza           
    Approfondimenti sulle opere di Sepo, Albero viola e casa bianca (1915 ca.), Mario Oddone Cavaglieri, I fidanzati (1919), Oscar Ghiglia, Natura morta con frutta (1925-1930) e Bruno Saetti, Natura morta/Muro (1978).
    Conferenza itinerante per il Museo, massimo 30 persone su prenotazione
  • Mercoledì 12 novembre ore 17.30: Silvia Fiaschi – Mi con-fondo con il contemporaneo: giovani artisti nel ‘67
    Approfondimenti sulle opere di Antonio Bueno, Esecuzione (1957), Alberto Moretti, Malcolm X ed altri (1965), Renato Ranaldi, Cecil Taylor come teatrino (1968).
    Conferenza itinerante per il Museo, massimo 30 persone su prenotazione
  • Mercoledì 19 novembre ore 17.30: Nicola Salvioli – Superfici metalliche moderne, tra trattamenti e alterazioni
    Approfondimenti sulle opere di Pericle Fazzini, Ritratto di Giuseppe Ungaretti (1936), Marino Mazzacurati, Ritratto di Walter Conadin (1941), Luciano Minguzzi, Gatto (1952), Mirko Basaldella, Motivo verticale (1954) e Re Salomone (1960), Marcello Guasti, Scultura n° 4 – 65 (1965).
    Conferenza itinerante per il Museo, massimo 30 persone su prenotazione
  • Mercoledì 26 novembre ore 17.30: Rossella Lari -Interventi sulla Collezione Della Ragione e sul MIAC Ragghianti
    Approfondimenti sulle opere di Giovanni Costetti, Nudi (1930), Emilio Vedova, Plurimo 1962/63, n. 7 ‘Opposti’, (1962-63), Mauro Chessa, Interno di automobile (1965) e Titina Maselli, Camion (1968).
    Conferenza itinerante per il Museo, massimo 30 persone su prenotazione

 

Informazioni e prenotazioni
Tutti gli incontri sono gratuiti.
Tel. 055-2768224 055-2768558 (da lunedì a sabato 9.30-13.00 e 14.00 -17.00, domenica e festivi 9.30-12.30)
Mail info@muse.comune.fi.it