TRISTANOIL

15 Luglio 2016 ore 18.00

Venerdì 15 luglio ore 18.00

CIAK NOVECENTO

Tristanoil

Proiezione del ‘film più lungo del mondo’, ideato da Nanni Balestrini per dOCUMENTA (13), Kassel 2012. In occasione del progetto artistico Colonne Verbali, realizzato da MUS.E in collaborazione con BONOTTOEDITIONS.

Tristanoil è un film virtualmente infinito, realizzato con l’ausilio di un computer che assembla filmati della durata di un minuto ciascuno generando sequenze sempre differenti. L’opera, costruita grazie ad un programma ideato da Vittorio Pellegrineschi e all’elaborazione video di Giacomo Verde, è dedicata al tema della distruzione del pianeta a partire dallo sfruttamento incontrollato delle risorse naturali, simboleggiate dal petrolio. I fotogrammi, tratti da fonti diverse, ripropongono sequenze del serial Dallas mescolate a reportage televisivi dedicati a disastri ambientali, alle favelas, ma anche alla Borsa o alla guerra, con immagini immerse nei riflessi allucinati di un mare vischioso di petrolio. Anche il sonoro del film è il risultato di un processo combinatorio. Tra i suoni riprodotti emerge la voce di Nanni Balestrini che legge alcuni frammenti di Tristano, sua celebre opera letteraria.

Nanni Balestrini, membro dei poeti “Novissimi” e del “Gruppo 63″, ha realizzato per primo, nel 1961, una poesia con  il computer. È autore del ciclo di poesie sulla Signorina Richmond e della trilogia La Grande Rivolta (Vogliamo tutto, Gli invisibili e L’editore) sulle lotte del movimento negli anni Settanta, e del romanzo multiplo elettronico Tristano. Recentemente ha pubblicato Caosmogonia (Lo Specchio Mondadori), Antologica, poesie 1958-2010 (Oscar Mondadori) e il romanzo Carbonia. Eravamo tutti comunisti (Bompiani). Parallelamente alla produzione letteraria ha sviluppato un’intensa ricerca in campo visivo, documentata dalla monografia Con gli occhi del linguaggio.  E’ presente in numerose gallerie e musei in Italia e all’estero, e ha partecipato a esposizioni e rassegne internazionali tra cui la Biennale di Venezia e Documenta, Kassel.

Evento gratuito in altana. L’ingresso non prevede l’accesso al percorso museale.