Sügisball / Autumn ball, 2007: un film di Veiko Õunpuu

5 maggio ore 21.00

Autunno in Estonia. Sei persone, sei solitudini si fondono con la monotona architettura dell’era sovietica. Mati, un giovane scrittore, perseguita la sua ex-moglie, mentre tenta disperate avances ad altre donne. Augusti è un barbiere che vive una triste vita da scapolo e le cui attenzioni verso una bambina vengono fraintese. Laura è una sentimentale mamma single che ha perso ogni capacità di fidarsi del prossimo a seguito del rapporto violento con l’ex marito alcolista e che rifiuta le avance di altri uomini incapaci. Maurer è un architetto preoccupato del benessere dell’umanità, ma distante dalla propria moglie Ulvi, che a sua volta cerca conforto tra le braccia di un guardarobiere di nome Theo, un uomo che riscuote un certo successo con le donne, ma che non viene preso sul serio a causa della sua bassa condizione sociale.

Nel film vengono narrati alcuni momenti tratti dalle loro storie, ambientate in un mondo in cui è ancora possibile ridere anche se la speranza è ormai evanescente.

Autumn ball ha vinto il Premio Orizzonti alla 64ª edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, oltre ad aver ottenuto numerose nomination e riconoscimenti ufficiali in vari Festival internazionali.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti. L’ingresso non prevede l’accesso al percorso museale. Si consiglia di arrivare 10 minuti prima dell’orario di inizio.