ESPOSIZIONI | IMMAGINI E VISIONI DEL ‘900

25 ottobre ore 20.30

La costruzione di un ideale di Europa unita, fatta di popoli e di culture, risalente al Novecento, e la realtà che viviamo oggi: i testimoni diretti di quegli eventi che hanno segnato la storia del nostro continente si raccontano nei film documentari scelti per le due serate. Le proiezioni saranno introdotte e commentate da esperti, docenti universitari e studiosi di cinema, che ritroveranno con il pubblico la trama di quella narrazione che oggi fonde i destini, le vite, l’immaginario di ognuno di noi, e che proietta il nostro futuro nel complesso contesto intercontinentale.

Programma:

Martedì 11 ottobre, ore 20.30
Flotel Europa
Proiezione del film documentario di Vladimir Tomić (Danimarca, Serbia 2015. 70’. V.O. sott. ita/eng).
Introduce Pinangelo Marino, curatore della rassegna.

Nel 1992, un’ondata di profughi dalla guerra in Bosnia Erzegovina raggiunse la Danimarca. Con i campi profughi completamente pieni, la Croce Rossa attrezzò un’enorme nave, la Flotel Europa, nel porto di Copenaghen; lo scopo era quello di dare temporaneo rifugio ai profughi, in attesa che la loro richiesta d’asilo fosse esaminata. Tra loro, c’era il dodicenne Vladimir Tomic, futuro regista. Due decenni più tardi, attraverso ricordi, materiale d’archivio e VHS personali, Tomic ripercorre le tappe di quel viaggio, con gli echi della guerra che hanno caratterizzato la sua adolescenza.

Martedì 25 ottobre, ore 20.30
Corpi che attraversano i confini.
Memorie dell’Europa di oggi (*)
Incontro con Luisa Passerini, Giada Giustetto, Leslie Hernández Nova, Gabriele Proglio.
Introduce Pinangelo Marino, curatore della rassegna.

Che cosa ci offrono le migliaia di persone che a rischio della vita approdano all’Italia come porta dell’Europa? Oltre alle loro vite e al loro lavoro, anche narrazioni e immagini che incrociandosi con le nostre possono costruire nuove memorie europee. Una ricerca in corso presso l’Istituto Universitario Europeo di Firenze, promossa dal Consiglio di Ricerca Europeo, documenta questo processo con interviste, filmati, disegni e fotografie sulle attuali migrazioni verso l’Europa. La professoressa Luisa Passerini, Premio delle Accademie Europee “Madame de Staël” 2014 e responsabile del progetto, presenterà il lavoro svolto, in dialogo con alcuni rappresentanti del gruppo di ricerca.

Esposizioni | Immagini e Visioni del ’900 è un progetto Cinemareale, realizzato in collaborazione con Festival dei Popoli, European University Institute, Fondazione Sistema Toscana, Quelli della Compagnia

(*) Inserito nel programma Estate Fiorentina 2016

Prenotazione obbligatoria. Info: segreteria.museonovecento@muse.comune.fi.it
L’ingresso non prevede l’accesso al percorso museale.