Arte tempo bellezza

25/03/2015

Mercoledì 25 marzo ore 17.30

Sergio Givone, Arte Tempo Bellezza

L’arte del Novecento sembra voler di proposito ignorare la bellezza, talvolta in modo provocatorio. Ma se nega la bellezza, lo fa in nome della bellezza. Una bellezza però che non ha più a che fare con l’eterno, bensì con il tempo e dunque con l’effimero, il caduco, il contingente. Ne deriva una nuova concezione dell’opera, che cessa addirittura di essere oggetto per farsi gesto ed evento.