Omaggio a Ottone Rosai

27 maggio 2019

All’artista Ottone Rosai (1895-1957), protagonista del Novecento italiano e in particolare fiorentino, è dedicato l’evento in programma venerdì prossimo 31 maggio al Museo Novecento, a cura di MUS.E e del Liceo Artistico Statale di Porta Romana, di cui Rosai fu allievo.

“Cattivo scolaro in tutte le scuole nell’ansia di conoscere gli uomini e il mondo. La strada, i borghi, la campagna mi sono stati maestri…L’evento della guerra mi rese uomo e artista […]  L’arte era sempre sopra di me a dominarmi. Niente presupposti teorici […]  semplicità, verità assolute. I miei modelli: uomini, paesi, oggetti […] L’arte è vita. Sofferenza, dolore, gioia, tutto insieme.” 

A partire dalle opere presenti al museo, che a Rosai dedica un’intera sezione, studenti e docenti del Liceo hanno lavorato per tutto l’anno scolastico dando vita a una serie di abiti, che nella sera di venerdì sfileranno nel chiostro del museo accompagnati da musiche e letture di brani dell’artista.

La collezione cerca di cogliere le suggestioni per le atmosfere sognanti dei dipinti di Rosai ed è frutto di un attento studio della gamma cromatica e del gusto per i suoi volumi.  Ogni abito prende il proprio nome da citazioni o dipinti dell’artista: Sempre vivo – Tocchi di blu – Il Carmine – Sopra i tetti – Tegole – Pennellate Santo Spirito – Grattacielo – Simili screzi – Tuo Ottone.

Gli abiti sono realizzati artigianalmente con tecniche di manipolazione dei tessuti che consentono di muovere le superfici creando effetti materici e tridimensionali. Pennellate che diventano tessile e prendono forma.

Tali creazioni prenderanno vita nel chiostro corredate dalla scenografia di grandi tele, anch’esse ispirate alla pittura di Rosai, con l’accompagnamento di musiche di Claude Debussy, Arthur Honneger e Pasqualino Alessandto Polito eseguite da Donatella Cheri (flauto traverso) e di scritti dell’artista letti da Francesco Gori.

Gli abiti sono realizzati dagli allievi: Agopian Mia – Bedogni Eleonora – Bellini Giada – Bencini Marta – Bettazzi  Cosimo Biffoli Sonia – Cantini Federico – Carta Ilaria – Cerulli Isabella – Cioni Matilda - Creati Alessia – Dainelli Sara – De Felice Lilia – Dessanti Petra – Di Geronimo Francesca – Forni Camilla – Goretti Dario – Marchesi Emma Rose – Mazza Keerti – Peroni Emma – Salvani Labuguen Beulahjoy – Scapecchi Elisa – Visaggio Giulia – Vivoli Denis
coordinati da Giuseppina Gruppillo e Emanuela Pintus

Le tele di scenografia sono state realizzate dagli allievi: Belardinelli Lavinia – Betti Chiara – Bruno Francesca – Carini Benedetta – Casalini Iris Cecioni Matilda Lagia – Colli Elena – Cristofani Marta – Ibro Manuel – Palchetti Alice Pancani Sofia – Papi Ginevra – Pieraccioni Valentina – Poli Irene – Pucci margherita – Roccatelli Francesca imena – Scenarelli Fiammetta Maria – Screciu Cristina Mihaela – Volpini Matilda – Wang Dan Ni Elisa, coordinati da Elisa Zadi

  • Quando: 31 maggio h18.30
  • Dove: Museo Novecento, piazza Santa Maria Novella 10
  • Per chi: per giovani e adulti
  • Costo: gratuito. E’ escluso l’ingresso al museo.

Non è necessaria la prenotazione.

In collaborazione con
loghetto

Per informazioni:
Tel. 055-2768224
Mail info@muse.comune.fi.it