Gamo – Gruppo Aperto Musica Oggi: Festival GIF

30 novembre 2015

Music@Novecento

GAMO – GRUPPO APERTO MUSICA OGGI

GIF Gamo International Festival

in Stagione di Concerti GAMO 36° anno 

in memoria di LILIANA POLI

Da venerdì 4 dicembre a venerdì 8 gennaio il Museo Novecento ospita il Gamo International Festival (GIF), all’interno della 36ma edizione della Stagione di Concerti GAMO – GRUPPO APERTO MUSICA OGGI. Il Festival, con la direzione artistica di Giancarlo Cardini e Francesco Gesualdi, è articolato in  sei progetti che indaganoi territori della musica contemporanea.

La nuova edizione del Festival è dedicata alla soprano fiorentina Liliana Poli e alla voce femminile, con ospiti quali le artiste italiane Laura Catrani, Ljuba Bergamelli e Francesca Della Monica, e due voci originali del panorama internazionale, la cantante serba Ana Spasic e la tedesca Frauke Aulbert.

All’interno della rassegna verranno presentate anche alcune prime esecuzioni commissionate dal GAMO ai compositori Laurence Crane, Daniela Fantechi, Matteo Giuliani, Alessandro Magini e Raffaele Sargenti.

L’inaugurazione, venerdì 4 dicembre, è affidata a Francesca Della Monica, allieva di Liliana Poli (tra le molteplici collaborazioni ricordiamo quella con Dario Fo e con i registi Gabriel Villela, Federico Tiezzi), che si esibirà come cantante e pianista accompagnata da Gian Mario Conti, arpa, armonica, percussioni e flauti, Oscar Conti, chitarra e Lorenzo Saini, contrabbasso.

Il secondo appuntamento, venerdì 11 dicembre, è con il duo composto da Frauke Aulbert,  soprano e Gisbert Watty, chitarra. La regia del suono è curata da Luca Luglio, il programma prevede musiche della stessa Aulbert, di Georges Aperghis, di Stefan Hakenberg, di Vinko Globokar, e la prima italiana di “Ovid I e II” per soprano e chitarra di Arturo Fuentes.

Martedi 15 dicembre il Museo ospita il concerto Tre ritratti di compositori inglesi con Manuel Zurria al flauto, Giancarlo Cardini al pianoe Francesco Gesualdi alla fisarmonica, con musiche del celebre compositore Howard Skempton (alcuni brani sono stati dedicati dallo stesso Skempton al M° Cardini), di Dave Smith e del pianista e compositore Laurence Crane, che sarà presente anche come esecutore. Sabato 19 dicembre è dedicato al progetto “Vox in Femina” del soprano Laura Catrani, interprete di numerose esecuzioni di compositori tra cui quelle di Luciano Berio, Niccolò Castiglioni e Giacomo Manzoni e considerata dalla critica tra le voci di riferimento per il repertorio novecentesco e contemporaneo. Sulla scena sarà accompagnata da videoproiezioni ed elettronica. Nel programma anche la prima esecuzione di Once upon a time Mozart! di Delilah Gutman,

L’ultimo concerto di dicembre, martedi 22, è Una voce – incontro di gesti per voce sola e danzatrice con la soprano Ljuba Bergamelli , accompagnata dal danzatore Simone Magnani. Il progetto, nato dall’interpretazione della voce come strumento del corpo, indaga il gesto vocale e corporeo in un percorso che passa dall’improvvisazione all’esecuzione di brani del repertorio contemporaneo. Il live electronics è a cura di Vittorio Montalti

L’ultimo concerto del Gamo International Festival vedrà protagonista il soprano Ana Spasic che si esibirà in duo con la flautista Sara Minelli in “Flautata voce XXY”. Nata in Serbia, Ana Spasic si è formata nel canto classico e nel jazz. Predilige progetti interdisciplinari del teatro musicale in cui la voce costituisce un elemento base all’interno di una molteplicità di espressioni corporeo-sonore che non prescindono dal movimento-gesto. Il progetto con Minelli indaga l’unione, melodica ed espressiva, tra voce umana e flauto traverso, celebra epoche (dal 1912 al 2015) e stili di scrittura compositivi diversi, chiamando in causa compositori contemporanei noti, quali Kaija Saariaho e Beat Furrer, e compositori più giovani ma di valore, come Maria Vatenina e Carla Rebora. Nel programma della serata, anche musiche di Arnold Schőnberg, Albert de Roussel, Ljubica Marić, Daniele Lombardi, Linda Dusman, Brian Ferneyhough e Matteo Giuliani.

L’associazione GAMO, attualmente diretta da Francesco Gesualdi e Giancarlo Cardini, è dedita alla diffusione della musica contemporanea: fondata a Firenze nel 1980, intesse sodalizi artistici con gli autori più importanti del secondo Novecento proseguendo nel solco ininterrotto della ricerca musicale contemporanea. Tra gli ospiti delle passate stagioni, il maestro giapponese Hosokawa, il compositore spagnolo Luis De Pablo, il tedesco Helmut Lachenmann. Illustri compositori quali Petrassi, Donatoni, Bussotti, Cage, Sciarrino hanno dedicato al GAMO alcune loro composizioni.

Programma:

Venerdì 4 dicembre, ore 21.00

IL SEGNO TRA POESIA MUSICA E GESTO

Francesca Della Monica, soprano

Gian Mario Conti, arpa, armonica, percussioni e flauto

Oscar Conti, chitarra

Lorenzo Saini, contrabbasso

Musiche di Bussotti, Cage, Conti, Della Monica, Pascoal, sargentini, Sclsi, Skempton, Thomson, Monk

Venerdì 11 dicembre, ore 21.00

Frauke Aulbert voce 

Gisbert Watty chitarra 

Luca Luglio, regia del suono

Musiche di Aperghis, auLBERT, Bussotti, Bravi, Fuentes,  Globokar,  Hakenberg

                                                                                             

Martedì 15 dicembre, ore 21.00

TRE RITRATTI DI COMPOSITORI INGLESI

Giancarlo Cardini, pianoforte - Laurence Crane, pianoforte

Francesco Gesualdi, fisarmonica - Manuel Zurria, flauto

Musiche di Cardini, Crane, Skempton, Smith

 

Sabato 19 dicembre, ore 21.00

VOX IN FEMINA

Laura Catrani, voce

Musiche di Berberian, Berio, Cage, Fantechi, Franceschini, Gutman, Solbiati, Von Bingen, Castiglioni, Zelavi

Martedì 22 dicembre, ore 21.00

UNA VOCE. INCONTRO DI GESTI PER VOCE SOLA E DANZATRICE

Ljuba Bergamelli, voce

Simone Magnani, danzatore

Vittorio Montalti, elettronica

Musiche di Berberian, Aperghis, Cage, Corrado, Magini, Montalti, Sanna

Venerdì 8 gennaio 2016, ore 21.00

FLAUTATA VOCE XXY

Ana Spasic, soprano

Sara Minelli, flauto

Musiche di de Roussel, Dusman, Ferneyhough, Furrer, Giuliani,  Lombard, Marić, Rebora,  Saariaho, Schőnberg, Vatenina

Per informazioni www.gamo.it. Per prenotazioni segreteria@gamo.it.

Il programma completo www.gamo.it/calendario.jpg