C&P HANNO IL CUORE IN GOLA

15 dicembre 2014

Venerdì 19 Novembre – h 18

una performance ispirata a La Battaglia di Farsalo di Claude Simon
una creazione murmuris
da un’idea di Francesco Migliorini
i due boxeur Omar Ranieri Russo e Simone Fenech
le due voci Luisa Bosi e Laura Croce

Nello spazio del Museo Novecento due moderni guerrieri si studiano a vicenda alla ricerca del punto debole dell’avversario che gli consentirà di vincere la battaglia. La performance C&P hanno il cuore in gola rievoca in un immaginario ring la battaglia tra Cesare e Pompeo, un duello decisivo che si rivela essere prima di tutto un incontro tra due uomini in carne e ossa. La reminiscenza di questo evento storico non segue però solamente un criterio visivo, ma anche descrittivo. I movimenti dei boxeur sono punteggiati da una accurata ricostruzione verbale tratta dal testo di Claude Simon, che si incastra alla perfezione con la cronaca degli esiti dello scontro. 

Claude Simon - premio Nobel 1986 – è un autore poco conosciuto in Italia (e in Francia, nonostante tutto), che ha contribuito con il proprio lavoro a ridisegnare l’anatomia della scrittura contemporanea attraverso le sperimentazioni e provocazioni del Nouveau Roman, un movimento aperto che raggruppava molti autori della Francia degli anni ‘60.

La Battaglia di Farsalo, scritto nel 1969, è un esperimento letterario costruito con una volontà architettonica di tipo matematico, caratterizzato da un inconfondibile e irresistibile stile di montaggio. Si tratta di un testo per immagini. I materiali (dipinti, fotografie, oggetti, scene di vita vissuta o soltanto ricordata) tramite una tecnica sofisticata di composizione di linee tematiche e tempi narrativi diversi, si dispiegano al lettore in forma di nastro visivo. La battaglia di Farsalo è per questo motivo un testo che ha con lo spazio museale un’attinenza specifica: il suo stile compositivo ricorda infatti profondamente le dinamiche di allestimento e di fruizione che regolano una sequenza di opere.

Ingresso libero.